Fiore di cactus

Fiore di Cactus
Commedia Brillante di Barillet e Gredy, regia di Oberdan Cesanelli.

      Locandina Arsenico

NOTE SULL’OPERA 3

“Fiore di cactus” è una deliziosa commedia di situazioni pazze e malintesi, che molti ricorderanno per la straordinaria interpretazione cinematografica di Walter Matthau, Ingrid Bergman e Goldie Hawn nell’omonimo film diretto da Gene Saks nel 1969. La commedia, un classico del teatro leggero, è stata portata in scena in varie edizioni in Italia da coppie di attori famosi (Alberto Lupo e Valeria Valeri, Andrea Giordana e Ivana Monti, Remo Girone ed Eleonora Giorgi per citarne alcuni). E’ la storia di Giuliano Foch, un dentista scapolo ed impenitente play-boy, che per evitare coinvolgimenti eccessivi nelle storie che vive, si inventa una moglie e tre figli. La sua nuova fiamma, una allegra ragazza di nome Tonia, però, tenta il suicidio per amor suo, perciò il nostro protagonista, preso dal rimorso, si stente obbligato a chiederle di sposarlo e le annuncia il suo divorzio dalla moglie, cui seguiranno le loro nozze. Ma i guai non finiscono qui. La ragazza infatti vuole sincerarsi di avere il consenso della presunta ex moglie. Come risolvere questo problema? Al nostro eroe non resta che cercare la complicità della devota infermiera-segretaria Stefania e farle interpretare questo ruolo…..Alla fine, dopo un gioco di divertenti equivoci, il castello di bugie crolla e l’amore sboccia improvviso e imprevisto proprio come un fiore di cactus.

INTERPRETI

Lucia Balzi
Graziella Del Monte
Giampaolo Fermanelli
Massimo Guglielmi
Michele Palmieri
Rosita Platinetti
Noam Prosperi
Federica Sacchini


REGIA: Oberdan Cesanelli